Martedì, 03 Maggio 2022

Italsabi srl è laboratorio prove accreditato da ACCREDIA secondo la norma ISO/IEC 17025:2018 come laboratorio di prova nel settore dei controlli non distruttivi.

Italsabi it's a group of people! 

Venerdì, 22 Aprile 2022

La crisi di materie prime ed energetica che ha colpito il settore industriale tra il 2021 e 2022 costringe molte aziende quali carpenterie, officine meccaniche e caldarerie ad acquistare materie prime (laminati, tondi, fusi, barre e particolari in acciaio) da fornitori diversi da quelli consolidati.

Quando il ritardo di consegna di una commessa non è una opzione, Italsabi può supportare l’ufficio qualità con l’esperienza di tecnici qualificati in accordo con la normativa UNI-EN-ISO9712, SNT-TC-1A e CSWIP 3.1 ed eseguire il controllo e la relativa certificazione sulla conformità del materiale in accordo con specifiche di riferimento.

Martedì, 12 Ottobre 2021

Grazie alla decennale esperienza di ITALSABI a supporto del controllo della qualità in alcune delle più importanti costruzioni di infrastrutture in acciaio e alluminio, in Italia e all’estero, ITALSABI è in grado di accompagnare e di seguire i propri clienti in tutte quelle attività necessarie al fine di ottenere la qualifica EN 1090, requisito fondamentale per l’esecuzione in opera di strutture in acciaio e in alluminio.

Martedì, 15 Giugno 2021

 TIPOLOGIA DEI MECCANISMI DI DEGRADO

I serbatoi atmosferici usati nell’industria petrochimica per lo stoccaggio dei prodotti sono di tipo metallico, posizionati fuori terra, di forma cilindrica e ad asse verticale e si dividono in due gruppi principali:

  • Serbatoi a tetto fisso
  • Serbatoi a tetto galleggiante

I meccanismi di degrado associati ai serbatoi sono vari e complessi.

Tali meccanismi di degrado possono essere ricondotti a:

  • Corrosione (interna, esterna, sotto coibente)
  • Corrosione interna ed esterna dei fondi
  • Corrosione interna ed esterna dei mantelli
  • Corrosione interna ed esterna dei tetti
  • Corrosione esterna dei serbatoi
  • Corrosione sotto coibentazione
  • Meccanismi non legati alla corrosione (cedimenti per assestamento dei serbatoi e/o delle fondazioni, deformazioni dei mantelli, deformazioni dei tetti, rotture di saldature, ecc.)
  • Danni strutturali
  • Perdita di funzionalità degli accessori dei serbatoi (sistemi antincendio, sistemi di messa a terra, organi di ventilazione, scale, ecc.)

 

 

 

Domenica, 11 Aprile 2021

Le verifiche d’integrità delle attrezzature a pressione, così come sinteticamente indicate nell’ accezione degli addetti, vengono tradizionalmente svolte, a meno di casi singolari per modalità costruttive o per eccezionali condizioni di esercizio, combinando le risultanze di un esame visivo condotto esternamente e, ove possibile, internamente alla membratura, integrato da misure spessimetriche.

La periodicità delle verifiche di integrità delle attrezzature a pressione è normata dall'allegato VII DEL DLGS 81/08

Giovedì, 04 Febbraio 2021

Quando si parla di radiografia industriale per controlli non distruttivi su giunti saldati, Italsabi può contare su tecnici qualificati ed esperti che sanno portare a termine anche l'incarico più complesso come l’esecuzione di controlli durante la posa in opera di tubazioni a 100 metri di profondità sul fondo del lago d' Iseo.


 

Giovedì, 19 Novembre 2020

Il PHASED ARRAY è una tecnica avanzata ad ultrasuoni utilizzata per il rilevamento di difetti, il loro dimensionamento e la creazione immagini/mappe.

Martedì, 31 Marzo 2020

Grazie al nostro Know-how e alla nostra 45ennale esperienza in grandi progetti, Italsabi, con l' Istituto Italiano della Saldatura, è tra le società incaricate per il coordinamento delle attività dei saldatori e ai controlli non distruttivi sui conci del viadotto Polcevera, il nuovo ponte disegnato dall'archistar Renzo Piano che unirà nuovamente Genova dopo il tragico parziale crollo del ponte del 14 Agosto 2018. 

Venerdì, 02 Agosto 2019

I primi controlli ad Ultrasuoni con sistema Phased Array svolti da Italsabi risalgono al 2010.

Il Controllo ad ultrasuoni Phased Array è stato uno dei Controlli Non Distruttivi principali impiegati all’interno della costruzione del progetto EST di ENI nel controllo delle saldature delle tubazioni

Martedì, 30 Luglio 2019

Italsabi e 3dMetrica insieme per l'esecuzione di un rilievo aerofotogrammetrico con Drone

L’area da rilevare si estendeva per 30 ettari, sviluppati per 2.5 km a cavallo di un crinale, coprendo 400 m di dislivello.

Lo scopo del rilievo è la progettazione di un parco eolico per conto di un cliente del settore utility. 

 

Mercoledì, 10 Aprile 2019

ITALSABI dispone di strumenti NKD-019E di Nordinkraft per l’esecuzione in servizio di controlli spessimetrici per mezzo di sonde tipo EMAT, su manufatti e componenti metallici con caratteristiche fisiche proprie dell’impiego su impianti chimici, petrolchimici e termici in un intervallo di spessori di 1.5÷100 mm con temperature fino a 720°C.

Mercoledì, 06 Febbraio 2019

La relazione eseguita da tecnici qualificati e dall’Ing. Esperto ITALSABI, riporta le risultanze della verifica tecnica effettuata su richiesta del Datore di Lavoro su apparecchi di Sollevamento (Gru, Autogru, Carriponte) per i quali, secondo le Norme vigenti applicabili, è prevista una VERIFICA delloStato di Conservazione degli Elementi Principali e Secondari di Carpenteria Metallica e dei Meccanismi collegati “ unitamente a un’analisi complementare che accerti il Numero di Cicli di lavoro residui dell’apparecchio in oggetto e la conseguente definizione della sua “VITA RESIDUA” a garanzia del mantenimento delle buone condizioni di sicurezza dell’attrezzatura di sollevamento previste in origine dal Fabbricante.

Mercoledì, 23 Gennaio 2019

Sesto appuntamento con Obiettivo sui Soci Ente di AIPND (Associazione Italiana Prove Non Distruttive) a Sandrigo (VI) a conoscere ITALSABI SRL 

 

Venerdì, 07 Dicembre 2018

Grazie al nostro servizio radiografico integrato è possibile risparmiare tempo e sui costi dovuti ai continui spostamenti dei pezzi da controllare e riparare.

La termografia è un Controllo Non Distruttivo usato ad esempio, per il rilevamento della temperatura di pelle negli scambiatori di calore a fascio tubiero.

Giovedì, 25 Ottobre 2018

ITALSABI è stata invitata a raccontare la propria esperienza e la metodologia del Controllo Visivo e Termografico con Drone all'interno del seminario organizzato dalla Associazione Italiana Prove Non Distruttive a Tirano (SO), il giorno Mercoledì 14 Novembre 2018 intitolato 

Efficacia delle tecniche non distruttive di prova per la valutazione della sicurezza dei ponti 

Lunedì, 08 Ottobre 2018

La Radiografia Industriale è un Controllo Non Distruttivo di tipo Volumetrico utilizzato per individuare difetti in giunti saldati e fusioni.

 

L'integrazione nella squadra droni di Italsabi s.r.l. del nuovo APR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) dal peso al decollo minore di 0,3kg, ci permette di operare in ambito urbano a patto che la locazione non sia all’interno di ATZ (5km circa dall’aeroporto) e non su zone Riservate, o Proibite, come definito dalla normativa ENAC.

Martedì, 21 Agosto 2018

Controlli Non Distruttivi e ispezioni dighe con certificazione finale dell’ispezione effettuata da parte di un tecnico ITALSABI livello II ISO 9712 metodo VT settore strutture edili e conglomerati cementizi armati

Lunedì, 13 Agosto 2018

Italsabi è la prima azienda di CND in Italia ad eseguire Controlli Visivi (VT) e Termografici (IRT) con Drone in aree considerate critiche quali, siti produttivi petroliferi e chimici. 

 

Martedì, 31 Luglio 2018

“Cranes – Wire ropes – Care and Maintenance, inspection and discard”

Il 1° Dicembre 2017 è stata pubblicata la nuova normativa ISO 4309:2017 che contempla e suggerisce l’utilizzo di nuovi Controlli Non Distruttivi per l’analisi delle funi metalliche utilizzate nel settore del sollevamento merci.

Nello specifico viene suggerito per l’analisi interna della fune, il controllo di tipo MRT (Magnetic Rope Test) eseguito anche dai tecnici Italsabi 

Venerdì, 27 Luglio 2018

Il Controllo Visivo sulle Saldature, è un Controllo Non Distruttivo (CND) applicabile su tutte le saldature ed ha lo scopo di evidenziare particolari difetti affioranti in superficie oppure imperfezioni di tipo dimensionale quali disallineamenti,  forme irregolari etc.

 

 

Giovedì, 07 Giugno 2018

Il D.Lgs 105/2015, recepimento della Direttiva Seveso III, richiede ai gestori di stabilimenti a rischio d’incidente rilevante di adottare un piano di monitoraggio dei rischi connessi all’invecchiamento degli impianti. Tale piano terrà conto di tutti i meccanismi di deterioramento, che possono essere la causa di compromissioni della funzionalità, disponibilità, affidabilità e sicurezza delle apparecchiature. Per contrastare questi meccanismi sono previste attività tecniche e gestionali, fra le quali hanno particolare importanza i controlli non distruttivi su tubazioni e recipienti, in pressione e non.

 

 

 

Mercoledì, 27 Giugno 2018

Apparecchiature complesse come i Generatori di Vapore, richiedono per legge controlli e verifiche periodiche da parte di soggetti competenti e organismi abilitati.

I primi si concentrano sulle valutazioni che precedono la verifica del generatore di vapore da parte di Arpa e Inail, evitando in questo modo sanzioni anche pesanti e fermi operativi dovuti al mancato rispetto dei requisiti di legge.

 Il servizio di Italsabi e Donegani Anticorrosione, può determinare la sicurezza e l’integrità delle vostre attrezzature, contribuire ad evitare danni catastrofici e mantenere un funzionamento sicuro e affidabile nel tempo.

Lunedì, 11 Marzo 2013

Investimenti costanti sia in termini di attrezzature, che di formazione specifica dei tecnici. Così Giulio Bidese, titolare della Italsabi, guarda al domani con l’obiettivo di espandersi

Domenica, 08 Maggio 2011

Sfruttare una tecnica operativa già sviluppata e diffusa come quella degli Ndt, ma specializzarla nel nuovo ambito della manutenzione on condition, è l’ultimo traguardo raggiunto dal settore dell’energia. Ne parla Giulio Bidese

Martedì, 02 Luglio 2013

Lunedì, 14 Maggio 2018

Il Controllo Visivo con Drone, se effettuato da professionisti e con strumenti adeguati, può essere impiegato anche per controlli di strutture ad alto livello di criticità e difficilmente raggiungibili, nel caso qui esposto per motivi di altezza, in totale sicurezza.